Home page Puglia Imperiale Turismo Puglia Imperiale Turismo
Home page Puglia Imperiale Turismo   Home Page  chi siamo  contatti  area stampa   
    mappa del sito   
 
Dimensione del carattereCarattere standardCarattere piccoloCarattere medio
  Documenti Apit Stl PugliaImperiale Report attività Bacheca Blog Media
Bacheca
Educational Tour “Custodi della tradizione: esperienze di fede, misticismo e folklore durante la Settimana Santa in Puglia Imperiale”
Riti Settimana Santa: finanziato dalla Regione il tour “Custodi della tradizione”
MIBACT - Nuovi fondi europei per sostenere progetti orientati alla valorizzazione culturale
“InPuglia365”: accolta la proposta di Puglia Imperiale
I 13 Comuni dell’area della Puglia Imperiale da oggi al Festival del Medioevo di Gubbio
Metti un weekend a Corato: Rivive il centro storico nel primo week end autunnale
Progettare insieme la Cultura: 13 Comuni insieme per l'Avviso Mibact
Il Patto Territoriale ad ENOVITIS IN CAMPO 2016
Castel del Monte, Identità e Sviluppo Territoriale, incontro con gli stakeholders
Barletta: indagine conoscitiva Estate 2016
Spinazzola: inaugurazione della prima Campana-Monumento d’Italia
Puglia365: quinto appuntamento per il Piano strategico del turismo a Barletta
Puglia365: Quarto incontro a Foggia sul tema Formazione
Puglia 365:secondo incontro oggi a Gallipoli sul tema del prodotto
Puglia365 - Info e form iscrizione agli incontri territoriali sul Piano Strategico sul Turismo 2016
Indice completo
 
     
Tu sei Qui: Home stl > Bacheca >  La Puglia alla ITB di Berlino 2016. Capone: "Il mercato tedesco è il primo per il turismo pugliese
La Puglia alla ITB di Berlino 2016. Capone: "Il mercato tedesco è il primo per il turismo pugliese
Tutto pronto per la partecipazione della Puglia alla ITB di Berlino, una delle  più importanti fiere europee del turismo, con oltre diecimila espositori da oltre 180 Paesi e oltre 114 mila visitatori.
ITB, che apre i battenti  il  9 marzo  fino al 13 e quest'anno festeggia i suoi cinquant'anni con il motto "From Berlin with Love", è una occasione per incontrare partner commerciali e per fare affari, ma è anche molto visitata dai viaggiatori internazionali. Per tutti rappresenta una possibilità di scoprire il mondo nel giro di poche ore, e naturalmente di scoprire anche la Puglia.
"La Puglia guarda sempre con molto interesse al mercato tedesco che resta uno dei più importanti per il turismo pugliese ¿ commenta l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - Con più di 120mila arrivi e 678mila pernottamenti la Germania ha continuato a essere anche nel  2015 il primo mercato turistico di riferimento per la Puglia, seguita da Francia, Svizzera, Regno Unito e Belgio. Un mercato incoraggiante per la buona destagionalizzazione dei flussi: i picchi di arrivi e presenze in Puglia di turisti tedeschi premiano i mesi spalla  maggio, giugno e settembre. D'altronde in Puglia vi sono importanti aziende tedesche che hanno fatto investimenti  rilevanti in questi anni e ne stanno programmando di nuovi:  Bosch, Getrag, Porsche, solo per citarne alcune. Anche queste aziende, insieme con le famiglie di dirigenti e dipendenti tedeschi, contribuiscono indirettamente a far conoscere il fascino della Puglia  turistica in Germania".
L'incoming tedesco, infatti, è cresciuto  nel 2015 del +2,5% rispetto al 2014, secondo i dati dell'Osservatorio sul Turismo della Regione Puglia. I tedeschi prediligono le località balneari del Gargano e del Salento, oltre alle zone dell'entroterra in corrispondenza dell'area della Valle D'Itria e optano per gli alberghi a 4 stelle (37%) per trascorre il proprio periodo di vacanza, in alternativa i 3 stelle (15%) o i campeggi a 3-4 stelle (13%). Le principali motivazioni che spingono i tedeschi a scegliere la Puglia sono legate ai prodotti balneare, cultura e natura ed enogastronomia.
Alla ITB Pugliapromozione è presente con un proprio stand e partecipa, come  è ormai strategia consolidata per le fiere, insieme con gli operatori privati pugliesi, 15 co-espositori,  ciascuno con un desk personalizzato, oltre ad altre 35 aziende che  saranno comunque presenti in fiera. Nello stand della Puglia è allestita una  zona degustazione per la promozione delle tipicità enogastronomiche della Puglia, con due degustazioni al giorno riservate  a stampa e operatori, mentre nello stand che la Fiera ha destinato ai social saranno offerti taralli e vino pugliese.
 
STL Puglia Imperiale