Home page Puglia Imperiale Turismo italianoenglishdeutschfrançaisespañol češtinadanskελληνικάeesti keelsuomimagyarlietuviu kalbalatviešu valodamaltinederlandspolskiportuguêsslovenčinaslovenščinasvenskaromânăбългарски 日本語 (japanese)русский язык简体中文 (chinese)
Home page Puglia Imperiale Turismo Home Page  chi siamo  magazine  contatti  area stampa  links  stl   
  feed rss e gadget  mappa del sito  cerca   
Dimensione del carattereCarattere standardCarattere piccoloCarattere medio
Aggiungi a my.pugliaimperiale.com AGGIUNGI A MY.PUGLIAIMPERIALE.COM
Cosa Fare Pianifica il tuo viaggio Multimedia
La storia
Il territorio
Le città
Tesori dell'arte e della storia
Castelli
Cattedrali, Chiese e Santuari
Monumenti
Musei
Palazzi e Dimore Storiche
Siti Archeologici
Siti Naturalistici
Borghi
Itinerari
 
   
Tu sei Qui: Home > Dove Andare > Tesori dell'arte e della storia > Siti Archeologici > Ipogeo Scocchera B
Versione stampabileVersione stampabile Ipogeo Scocchera B Canosa di Puglia
Invia tramite emailInvia tramite email
IPOGEO SCOCCHERA B CANOSA DI PUGLIA
IV - III Secolo a.C.
 Siti Archeologici
 La città   Altri beni in città
via on. giuseppe matarrese - Canosa di Puglia (Bat)
Telefono: +39.0883.664043 - 333.8856300
Vedi questo luogo sulla mappa
L' ipogeo è noto nella letteratura archeologica anche sotto altre denominazioni: Mandorleto-Grotticelle e Boccaforno. E' situato in località Piano San Giovanni, in via On. Giuseppe Matarrese. Le vicende che hanno accompagnato la scoperta e poi il ritrovamento, in anni recenti, di questo ipogeo ne spiegano le diverse denominazioni. Esso fu scoperto, casualmente, nel 1895 assieme allo Scocchera A posto a 10 m di fronte, in un fondo dei signori Scocchera chiamato Mandorleto-Grotticelle. In tale occasione si penetrò in tutti i sei ambienti di cui si compone l'ipogeo, ad eccezione del dromos di accesso, che rimase interrato, e fu raccolto un ricco corredo funerario, presto confuso e successivamente smembrato e disperso. Nel 1979, in seguito a lavori edili in contrada Piano San Giovanni fu intercettato un grande ipogeo, privo di corredo, in proprietà Boccaforno. Con tale nome fu segnalata, quindi, la scoperta del nuovo ipogeo, prima che un attento riscontro delle planimetrie rivelasse la riscoperta dell'antico ipogeo Scocchera ritenuto ormai distrutto. L'ipogeo comprendeva alcuni vasi a decorazione plastica, statue di oranti, alcune coppe di vetro, degli orecchini e uno scettro in oro. Nella camera in asse con il dromos, preceduta da un ingresso con semicolonne, capitelli e frontone (naiskos), si possono notare tracce di pittura. Nell'ipogeo Scocchera A fu rinvenuta una serie di vasi a figure rosse, una corazza anatomica in bronzo e un elmo celtico, probabile trofeo di guerra, lavorato a sbalzo.
 
 
  TEMPO CONSIGLIATO:  
  30 Minuti   
  GIORNI E ORARI:  
Apertura su richiesta




  TICKET INGRESSO:  
Gratuito



SERVIZI DISPONIBILI:

Visite Guidate
   
 
Agenzia per l'Occupazione e lo Sviluppo dell'area Nord Barese Ofantina - s.c.a r.l.
Partita Iva 05215080721
Puglia Imperiale – Sede: Corso Cavour, 23 - Corato (BA) Italy
Tel. 080.4031933 - Fax 080.4032430
Unione Europea Ministero dell'Economia e delle Finanze Agenzia per l'Occupazione e lo sviluppo dell'area Nord Barese / Ofantina Regione Puglia Ente Nazionale Italiano per il Turismo Home Page
 
Credits
Termini di Utilizzo
Privacy Policy